La Filarmonica Bellini in Piazza della Signoria – 2018

9 GIUGNO 2018 – ore 21.00
FESTIVAL MUSICALE FIORENTINO 2018
Arengario di Palazzo Vecchio in Piazza della Signoria – Firenze
CONCERTO DELLA
FILARMONICA “VINCENZO BELLINI”
diretta dal M° Luigi GIORDANO

 

 


Warning: Creating default object from empty value in /home/mhd-01/www.filarmonicabellini.com/htdocs/wp/wp-includes/comment-template.php on line 1057

73° ANNIVERSARIO DELLA LIBERAZIONE

73° ANNIVERSARIO DELLA LIBERAZIONE 25 aprile 1945-2018

24 APRILE 2018 – ore 21.15
NUOVO AUDITORIUM – Piazzale della Resistenza
CONCERTO DELLA
FILARMONICA “VINCENZO BELLINI”
diretta dal M° Luigi GIORDANO

liberazione2018

 

Auguri di Buon Anno 2018

Il giorno 6 gennaio 2018 la Filarmonica “Vincenzo Bellini” organizza, con il Patrocinio del Comune di Scandicci, la tradizionale manifestazione “Auguri alla Cittadinanza” con il seguente programma:

 

Ore   9:10 Saluti al Sindaco, all’Amministrazione Comunale e alla Polizia Municipale
Ore   9:20 Centro Anziani via Rialdoli
Ore   9:30 Aurora
Ore   9:55 Humanitas
Ore 10:10 Misericordia Scandicci
Ore 10:25 Casa del Popolo di Vingone
Ore 10:45 Croce Rossa
Ore 11:00 Carabinieri
Ore 11:10 RSA
Ore 11:35 Humanitas Badia a Settimo
Ore 12:10 Casa del Popolo di Casellina

 

Concerto di Inizio Anno 2018

Venerdì 5 gennaio 2018 alle ore 21.00, presso il Teatro Studio “Mila Pieralli” (via Donizetti, 58), la Filarmonica “Vincenzo Bellini”, con il patrocinio del Comune di Scandicci, presenta il tradizionale Concerto di Inizio Anno, arrivato quest’anno alla dodicesima edizione.

Verranno eseguiti brani di musica da film, musica originale per banda e musica classica degli autori John Philip Sousa,  Ludwig van Beethoven, Albert Ketèlbey, Andrea V. Catozzi, Gustav Holst, Leon Jessel, Alfred Newman.

Dirige la Banda della Filarmonica “Vincenzo Bellini” il M° Luigi GIORDANO.

Ingresso Libero

 

Festa della Musica – 21 giugno 2017

[vai ai video -> ]

Festa della Musica
ORCHESTRA DI FIATI DELLE BANDE CONVENZIONATE

 

 

Mercoledì 21 giugno 2017, ore 21.15
Sala del Buonumore
del Conservatorio di Musica  “L. Cherubini”  – p.zza delle Belle Arti 2 Firenze

Musicisti delle bande “convenzionate” con il Conservatorio Cherubini e allievi del Conservatorio

Direttore Lauro Graziosi
Classe di Strumentazione per Banda

Solista Marco Piazzai
Primo Trombone del Teatro dell’ Opera di Roma

Coordinamento di Oreste Gazzoldi
Classe di Basso Tuba

Filarmonica “G. Rossini” di Firenze  –  Filarmonica Pietro Borgognoni di Pistoia  –   Banda Comunale di Pistoia  –  Filarmonica “Otello Benelli” di Vergaio (PO)   – Bandina Junior di Castelfiorentino  –  Complesso Filarmonico “Giacomo Puccini” di Borgo a Buggiano (PT)  –   Filarmonica  “Vincenzo Bellini” di Scandicci (FI)    – Filarmonica “G. Verdi” di Bacchereto (PO)  –  Associazione Filarmonica “Giuseppe Verdi” di Signa (FI)

Un particolare ringraziamento alla Filarmonica “G. Rossini” di Firenze per la disponibilità logistico/organizzativa
J. De Meij    T-BONE CONCERTO per Trombone Solista e Orchestra di Fiati
I – RARE II – MEDIUM  III – WELL DONE

Solista: M° Marco Piazzai

M. Moussorgsky    da “PICTURES AT AN EXIBITION”:
VIII – THE HUT OF BABA YAGA
IX – THE GREAT GATE OF KIEV
(Tras. for the Goldman band by Erik W.G. Leidzén)

J. Fučík   FLORENTINER MARCH

LAURO GRAZIOSI
Direttore e concertatoreHa studiato al Conservatorio di musica “S. Cecilia” di Roma frequentando i seguenti corsi: strumentazione per banda (dirigendo la prestigiosa Banda dell’Arma dei Carabinieri), musica corale e direzione di coro, pianoforte e lettura di partitura; ha studiato inoltre composizione e
direzione d’orchestra al Conservatorio “L. Refice” di Frosinone.
Per la composizione si è perfezionato all’Accademia Musicale “O. Respighi” di Assisi con Teresa Procaccini e successivamente alla Scuola di Musica di Fiesole sotto la guida di Giacomo Manzoni. Molte delle sue opere sono state selezionate al concorso internazionale di composizione “ICONS” di Torino. È autore di trascrizioni e composizioni originali per banda e symphonic band. In direzione d’orchestra si è perfezionato con Gustav Kuhn dirigendo l’orchestra de “I Pomeriggi Musicali” di Milano e presso l’Accademia Musicale “Chigiana” di Siena con Ilya Musin e Myun Whun Chung. Ha esordito giovanissimo nella direzione d’orchestra fondando la prima symphonic band del centro Italia svolgendo con essa numerosi concerti. Ha diretto l’orchestra di Sofia, l’orchestra ed il corpo di ballo di stato della Moldavia e la presti
giosa Orchestra della Radio di Kiev.
È stato selezionato al concorso internazionale “Gusella” di Pescara e al concorso internazionale di direzione d’orchestra di “Besançon” in Francia, uno dei più prestigiosi a livello internazionale. Nel 1999 ha vinto il concorso a cattedra per titoli ed esami per l’insegnamento ai conservatori di musica. Attualmente è docente di STRUMENTAZIONE, COMPOSIZIONE e DIREZIONE D’ORCHESTRA DI FIATI (BANDA) presso il Conservatorio Statale di Musica
di Firenze.
È autore di saggi scientifico-musicali e attualmente sono in uscita il saggio dal titolo “La qualità del sentire” con Mimesis Edizioni e uno scritto sulla storia e l’evoluzione dell’organico di wind-ensemble dall’inizio del ‘900 ai giorni nostri.

Marco Piazzai è nato a Firenze il 26 Settembre 1966.
Ha iniziato lo studio del Trombone all’età di 10 anni presso la scuola di musica della Banda “Filarmonica V. Bellini” di Scandicci
Si è diplomato in Trombone con il massimo dei voti al Conservatorio L.Cherubini di Firenze sotto la guida del Maestro Walter Carpano, dove ha conseguito anche il Diploma di Liceo Musicale.
Inizia la sua carriera professionale al Teatro del Maggio Musicale Fiorentino all’età di 15 anni.
Ha suonato con molte orchestre in Italia e all’Estero.
Ha vinto il concorso ed insegnato nei Conservatori di Musica in Italia.
E’ vincitore numerosi concorsi e audizioni in Orchestre e Bande militari ed ha inciso e suonato con molteplici complessi cameristici.
E’ autore del metodo “Sliding Up” ed. Mulph , dedicato alla tecnica del Trombone.
Attualmente dal 1991, suona al Teatro dell’Opera di Roma in qualità di Primo Trombone.

Organico strumentale

Trombone Solista: Marco Piazzai

OTTAVINO
Niccolò Landi (Conservatorio)

FLAUTI
Irene Micheli (Borgognoni PT)
Pietro Bocci (Bacchereto PO)
Maurizio Mattei (Lastra a Signa)
Martina Fondati (Castelfiorentino)
Arianna Alderighi (Castelfiorentino)
Mattia Giovannini (Scandicci)
Emily Woodroof (Scandicci)

OBOI
Federica Pirrò (Cons.)
Camilla Iannice (Cons.)

CORNO INGLESE
Carmen Gelormini

FAGOTTI
Sofia Nicol Fulgione (Conservatorio)
Flavio Verna (Conservatorio)

CLARINETTO PICCOLO
Luciano Marino (Scandicci)

CLARINETTI
Alice Aloia (Vergaio PO)
Luca Niccolò (Lastra a Signa)
Santino Niccolò (Lastra a Signa)
Alessandro Niccolò (Lastra a Signa)
Simona Tonini (Comunale PT)
Beatrice Polito (Comunale PT)
Sebastiano Renna (Scandicci)
Gianni Borgi (Scandicci)
Matteo Mobilia (Scandicci)
Julie Ann Weibel (Scandicci)
Luca Pollastri (Conservatorio
Giulio Galli (Rossini FI)
Angelo De Lucia (Rossini FI)

CLARINETTO ALTO
Ugo Boncompagni

CLARINETTO BASSO
Roberto Bonvissuto (Vergaio PO)
Marco Bellini (Comunale PT)

SAX SOPRANO
Martina Marchini (Scandicci)

SAX CONTRALTO
Leonardo Chiti (Bacchereto PO)
Lucia Polito (Comunale PT)
Emiliano Zuccaro (Vergaio PO)
Ritacristina Rossi (Lastra a Signa)

SAX TENORE

Luigi Giordano (Scandicci)

SAX BARITONO

Filippo Birilli (Borgognoni PT)

CORNI
Jasmine Conti (Conservatorio)
Andrea Graziani (Conservatorio)
Mattia Lai (Comunale)
Deborah Giordano (Scandicci)
Cecilia Mangini (Castelfiorentino)
Matteo Deidda (Rossini FI)

TROMBE
Pietro Saia (Conservatorio)
Antonio Sammauro (Borgognoni PT)
Raffaele Mariotti (Borgognoni PT)
Alessio Ganugi (Lastra a Signa)
Simone Tei (Lastra a Signa)
Niccolò Lenzi (Bacchereto PO)
Lorenzo Mocellin (Bacchereto PO)
Leonardo Mangini (Castelfiorentino)
Andrea Acciai (Scandicci)
Nathan Howell (Scandicci)
Gianni Berti (Buggiano)

TROMBONI
Edoardo Baldini (Conservatorio)
Masahiro Kato (Conservatorio)
Michael Michelotti (Buggiano)
Marco Bartolomei (Comunale PT)

EUPHONIUM
Francesco Cotroneo (Rossini FI)
Alessandro Pancani (Lastra a Signa)
Giovanni Pucciarmati (Conservatorio)
Giulio Necciai (Buggiano)

BASSO TUBA
Bruno Pecchioli (Rossini FI)
Luca Marco Nistri (Rossini FI)
Gabriele Vassallo (Comunale PT)
Alessio Ciani (Buggiano)
Marco Conti (Conservatorio)

CONTRABBASSO
Camilla Badessi (Conservatorio)

PERCUSSIONI
Niccolò Crulli (Conservatorio)
Francesco Di Gioia (Conservatorio)
Alberto Marcantonio (Conservatorio)
Luca Cenderelli (Conservatorio)
Riccardo Zurlo (Conservatorio)

ARPA Viviana Italia (Conservatorio)

PIANOFORTE Lorenzo Fiorentini (Conservatorio)

CLAVICEMBALO Daniele Galli (Conservatorio)

Direttore: Lauro Graziosi

La locandina dell’iniziativa: locandinaZ21giugno

I video dei brani

J. De Meij    T-BONE CONCERTO per Trombone Solista e Orchestra di Fiati
I – RARE II – MEDIUM  III – WELL DONE

Solista: M° Marco Piazzai

 

M. Moussorgsky    da “PICTURES AT AN EXIBITION”:
VIII – THE HUT OF BABA YAGA
IX – THE GREAT GATE OF KIEV
(Tras. for the Goldman band by Erik W.G. Leidzén)

J. Williams STAR WARS

M. Moussorgsky    da “PICTURES AT AN EXIBITION”:
IX – THE GREAT GATE OF KIEV
(Tras. for the Goldman band by Erik W.G. Leidzén)

Concerto Banda piazza della Signoria – Firenze

10 GIUGNO 2017 – ore 21.00
Piazza della Signoria
Concerto della Banda della Fialrmonica “V. Bellini” di Scandicci
diretta dal M° Luigi GIORDANO

 

Concerto Banda 12 febbraio 2017 – Rassegna Vito Frazzi Stagione LVII

2017 – STAGIONE LVII [848]

Domenica 12 Febbraio, ore 10:45
Sala Consiliare “Orazio Barbieri” Comune di Scandicci

Marco Gamannossi: Il Colombaione della Badia, una speranza
Concerto
Filarmonica Vincenzo Bellini di Scandicci

Direttore: Luigi Giordano

PROGRAMMA
J. P. Sousa Semper Fidelis 
E. Elgar Pomp and Circumstances n.1 
N. Rimskij Korsakov Concerto per trombone 
J. P. Sousa Tales of a Traveler 
L. Bernstein Slava! 
F. von Suppé Poeta e Contadino 
J. Fucik Florentiner March  
J. De Haan Sa Musica 

 

 

[per gentile concessione del Centro Arte Vito Frazzi.

Il contenuto originale riportato i questa pagina è pubblicato al seguente link http://www.centroartevitofrazzi.it/stagionic-stagionec.php#848  ]

 

 

Auguri di Buon Anno 2017 alla cittadinanza

Il giorno 6 gennaio 2017 la Filarmonica “Vincenzo Bellini” organizza, con il Patrocinio del Comune di Scandicci, la tradizionale manifestazione “Auguri alla Cittadinanza” con il seguente programma:

 

Ore   9:10 Saluti al Sindaco, all’Amministrazione Comunale e alla Polizia Municipale
Ore   9:20 Centro Anziani via Rialdoli
Ore   9:30 Aurora
Ore   9:55 Humanitas
Ore 10:10 Casa del Popolo di Vingone
Ore 10:35 Croce Rossa
Ore 10:45 RSA
Ore 11:50 Carabinieri
Ore 11:15 Humanitas Badia a Settimo
Ore 11:55 Casa del Popolo di Casellina

 

Concerto di Inizio Anno 2017

Giovedì 5 gennaio 2017 alle ore 21.00, presso il Teatro Studio “Mila Pieralli” (via Donizetti, 58), la Filarmonica “Vincenzo Bellini”, con il patrocinio del Comune di Scandicci, presenta il tradizionale Concerto di Inizio Anno.

Verranno eseguiti brani di musica da film, musica originale per banda e musica classica degli autori John Philip Sousa, Franz von Suppé, Enrico Sabatini, Leonard Bernstein, John Williams.

Dirige la Banda della Filarmonica “Vincenzo Bellini” il M° Luigi GIORDANO.

Ingresso Libero

 

locandina_concerto_inizio_anno_2017

La Filarmonica Bellini alla Fiera di Scandicci 2016

logo_fiera

La Filarmonica sarà presente alla Fiera di Scandicci che quest’anno celebra il suo 150° Anniversario.


sabato 8 ottobre ore 10.30

La Filarmonica “V. Bellini” presenzierà all’Inaugurazione.

Il corteo partirà da Piazza Matteotti per fermarsi in Piazza Togliatti, dove si terrà l’Inaugurazione e poi arriverà fino a Piazza Resistenza.

 

sabato 8 ottobre 2016 ore 16.00 – Piazza Resistenza – Padiglione Istituzionale

Concerrto della Banda della Fialrmonica “V. Bellini” diretta dal M° Luigi GIORDANO

 

martedì 11 ottobre 2016 ore 21.00 – Via Pascoli – GINGER ZONE
Filarmonica Vincenzo Bellini esibizione della Big Band
Direttore M° Tolmino Marianini

 

mercoledì 12 ottobre 2016 ore 18.00-20.00 – Via Pascoli – GINGER ZONE

Filarmonicando: presentazione degli strumenti musicali e delle attività svolte dalla Filarmonica Vincenzo Bellini