Senza categoria

Registrazioni audio della Filarmonica

Concerto 17 marzo 2013 – Sala Orazio Barbieri – Comune di Scandicci

01_-_Novaro_Mameli_-_Inno_nazionale_italiano

02_-_S._Pucci_-_Raccolta_di_Canti_Patriottici_del_Risorgimento_Italiano_(Compilato_da_Salvatore_Pucci)

03_-_G._Verdi_-_dal_’Nabucco’_-_Sinfonia_dall’Opera

04_-_F._Morlacchi_-_Il_pastore_svizzero

05_-_V._Bellini_-_da_’Norma’_-_Sinfonia_dall’Opera

06_-_G._Verdi_-_da_’Aida’_-_Inno_e_Marcia_Trionfale

07_-_G._Verdi_-_da_’Ernani’_-_Marcia_dall’Opera

[ si ringrazia il Centro Arte Vito Frazzi di Scanidicci oer aver messo a disposizione le registrazioni.
Fonte: I Concerti della Città di Scandicci Stagione XLIX – Inverno 2013 http://www.centroartevitofrazzi.it/stagionic-stagionec.php ]

 

Concerto 14 aprile 2013 – Teatro Studio di Scandicci
Workshop per Maestri Direttori con Jacob de Haan

01 Una lacrima Furtiva dirige Jacob de Haan

02 Pasadena dirige Warren J. Casey

03 Ammerland dirige Francesco Andreozzi

04 Free World Fantasy dirige Luca Marino

05 Arioso dirige Julie Weibel

06 Laguna di Grado dirige Marco Piazzai

07 The Universal Band Collection

08 The Yellow Mountains

09 Queen’s Park Melody dirige Biagio Mezzafora

10 Oregon dirige Luigi Giordano

11 Sa Mùsica dirige Jacob de Haan

 

Fotografie d’epoca della Banda

In questo articolo pubblicheremo le fotografie d’epoca della nostra Banda.
Chi fosse in possesso di fotografie dei propri nonni, padri, parenti etc. può inviare una copia digitale all’indirizzo e-mail filarmonicascandicci@gmail.com o una copia cartacea alla sede della Filarmonica:

 Filarmonica "Vincenzo Bellini"
 via San Bartolo in Tuto, 20
 50018 SCANDICCI (FI)

La Banda nel 1927 ca.
Questa foto è stata scattata davanti alla vecchia rimessa d’ambulanze dell’Humanitas. Per gentile concessione del sig. Riccardo Bonardi che ringraziamo.
Se qualcunio riconoscesse un parente o qualche vecchio scandiccese può scriverci agli indirizzi sopra riportati per poter datare la fotografia con più precisione.

Una fotografia della Banda datata ca. 1927 scattata davanti alla vecchia rimessa d'ambulanze dell'Humanitas. Per gentile concessione del sig. Riccardo Bonardi

Una fotografia della Banda datata ca. 1927 scattata davanti alla vecchia rimessa d’ambulanze dell’Humanitas. Per gentile concessione del sig. Riccardo Bonardi

 

 

 

Workshop per Maestri Direttori
con Jacob de Haan

PRESENTAZIONE DEL WORKSHOP

[ vai la modulo di iscrizione ]

Il workshop, organizzato da A.N.B.I.M.A. Toscana Delegazione di Firenze – Prato e Delegazione di Pistoia, con il patrocinio della Regione Toscana, Istituzione Cultura del Comune di Scandicci e la Filarmonica “Vincezo Bellini” di Scandicci prosegue la serie di appuntamenti mirati alla formazione e rivolti specificamente ai maestri direttori e ai musicisti. Nell’incontro saranno affrontati il repertorio della musica, l’analisi delle partiture e l’interpretazione della musica del compositore olandese Jacob de Haan. Per tutta la durata del workshop sarà a disposizione degli allievi e del docente la Filarmonica “Vincenzo Bellini” con una rappresentativa di strumentisti provenienti dalle varie bande della Provincia di Firenze, Prato e Provincie limitrofe, che si ringraziano fin da ora per la collaborazione. Saranno ammessi un numero massimo di 10 ( dieci ) allievi effettivi mentre gli uditori non avranno limite numerico. Gli allievi studieranno le partiture scelte (fra quelle sotto riportate) e sotto la guida del docente perfezioneranno appunto l’interpretazione della musica del compositore stesso.
I brani oggetto di studio saranno i seguenti:

Oregon –  Queen’s Park melody  –  Free world fantasy  –
Yellow mountains –  Sa’ Musica – Pasadena – Laguna di Grado –
The Universal band Collection – Arioso – Ammerland

E’ previsto un concerto di fine corso nel quale saranno eseguiti i brani oggetto di studio, diretti da tutti gli allievi effettivi. Gli incontri si svolgeranno con il seguente programma:

Nota: I corsisti ammessi al workshop potranno partecipare alla prova con la presenza del docente il giorno 12/4/2013 presso il Teatro Studio per iniziare a prendere confidenza con i brani da studiare.

SABATO 13 aprile 2013
9:00 – 9:30: ritrovo dei partecipanti al corso presso il Teatro Studio di Scandicci in via Donizetti; saluti degli organizzatori, delle autorità e del docente;
9:30 – 12:30: scelta e assegnazione dei brani da dirigere, studio delle partiture sotto gli aspetti dell’organico e della struttura compositiva; introduzione agli aspetti della interpretazione, le tecniche di direzione, la postura, l’analisi del gesto e degli stili di direzione, l’analisi dei diversi organici bandistici anche in relazione ai diversi tipi di partitura, la disposizione in concerto dei diversi tipi di organico;
12.30 – 14:30: pausa pranzo; 14.30 – 19:30: prova pratica di direzione con la banda ospitante; 16:45 – 17:00: breve pausa; 17:00 – 19:30: prova pratica di direzione e concertazione;    19:30 – serata libera
DOMENICA 14 aprile 2013
9:00 – 12:30: prova pratica di direzione e concertazione;
12:30 – 14:30: pausa pranzo – Buffet organizzato dalla Filarmonica “V. Bellini”;
14:30 –16:00: considerazioni finali sullo studio delle partiture e sull’esperienza di direzione della banda con la partecipazione dei soli corsisti;
17:30 – 20:15: concerto finale presso il Teatro Studio  e consegna degli attestati di partecipazione al workshop.

L’ingresso è libero

 

Brochure De Haan SCANDICCI p1Brochure De Haan SCANDICCI p2

 Clicca sul questo link

Programma Concorso

per scaricare la brochure ed il modulo di iscrizione in formato pdf.

Per iscriverti puoi spedire il modulo di adesione oppure compilare il modulo qui di seguito.

 

 

MODULO DI ISCRIZIONE

 

Nome
Cognome
Luogo di nascita
Data di Nascita
Indirizzo
Frazione
Comune
Provincia
CAP
Recapiti Telefonici
Email
Strumento
Si richiede l'iscrizione al Workshop in qualità di:
STRUMENTO
?
Indica se vuoi partecipare anche come strumentista.
Consenso al trattamento dei dati personali D. Lgs 196/2003
?
Consenso per il trattamento dei dati personali D. Lgs 196/2003.

Concerto di Inizio Anno 2013

La Filarmonica “Vincenzo Bellini”, in collaborazione con l’Istituzione Cultura del Comune di Scandicci, terrà il tradizionale Concerto di Inizio Anno presso il Teatro Studio di Scandicci il giorno giovedì 3 gennaio 2013 alle ore 21.00.

Dirige la Banda della Filarmonica il M° Luigi GIORDANO.

Verrano eseguiti brani di musica classica, musica originale per Banda, arie d’Opera, musica da film degli autori Morlacchi, Toselli, Rossini, de Haan, Mas Quiles, Goodwin, Umiliani, Sousa, Puccini.

L’ingresso è libero.

8 dicembre 2012 – Concerto della Banda della Filarmonica “V. Bellini”

La Filarmonica “Vincenzo Bellini” di Scandicci al Centro*Ponte a Greve

alle 10, nello spazio eventi del Centro*Ponte a Greve, concerto della Filarmonica Bellini dedicato a Il Cuore si scioglie promosso dalla sezione soci con il centro commerciale.

Con piacere pubblico l’articolo scritto dalla dott.sa Daniela Domenici sul suo sito http://danielaedintorni.com/ che vi invito a visitare

(http://danielaedintorni.com/2012/12/08/8-dicembre-2012-concerto-della-filarmonica-v-bellini-di-scandicci/)

8 dicembre 2012: Concerto della Filarmonica V.Bellini di Scandicci di Daniela Domenici

concerto filarmonica bellini scandicci

Si è rinnovato anche quest’anno l’appuntamento con il concerto che la Filarmonica V. Bellini di Scandicci tiene presso il centro commerciale Coop di Ponte a Greve nella giornata dell’8 dicembre.

http://danielaedintorni.com/2011/12/08/concerto-dell8-dicembre/

Un ensemble di musicisti di ottimo livello diretti con amore e professionalità da Luigi Giordano ha interpretato otto brani che più oltre vi elencherò e che il maestro Giordano ha introdotto e descritto minuziosamente uno a uno come fa sempre (è un suo bellissimo “vizio”), facendoceli così apprezzare al meglio,; queste presentazioni danno anche maggiore vivacità al concerto, regalano attimi di pausa ai musicisti per riprendere fiato e arricchiscono la nostra cultura musicale.

Ed ecco i brani musicali eseguiti:

–      “El capitan” di John Philip Sousa, autore americano di musiche per banda

–      “Sones de triunfo” di Juan Vincente Mas Quiles, compositore spagnolo

–      L’ouverture sinfonica del “Tancredi” di Rossini

–      “A tu per tu” di Carlo Della Giacoma, per due trombe soliste e accompagnamento della banda, autore italiano vissuto tra la fine dell’800 e l’inizio del ‘900

–      “Laguna di Grado” di Jacob de Haan, autore olandese contemporaneo innovatore dello stile bandistico

–      “Queen’s Park melody” sempre di de Haan

–      Una fantasia di cinque celebri canzoni di Renato Carosone rielaborate per banda: caravan petrol, ‘o sarracino, pigliate ‘na pastiglia, tu vo’ fa l’americano, torero

–      Per concludere la celebre marcia “Stars and stripes forever” sempre di John Philip Sousa

I prossimi appuntamenti con la Filarmonica Bellini saranno:

–      Il 3 gennaio 2012 alle 21 al Teatro Studio di Scandicci in via Donizetti

–      Il 17 marzo al palazzo comunale di Scandicci in occasione dell’anniversario dell’unità d’Italia

–      Il 14 aprile alle 21 un concerto molto particolare perché sarà presente il compositore olandese de Haan e i musicisti saranno di più e diretti da vari direttori che si alterneranno sul podio

–      Il 25 aprile, altro consueto appuntamento, col concerto nella sala consiliare del Comune di Scandicci nell’anniversario della Liberazione.

Qui di seguito l’articolo relativo al Concerto dell’8 dicembre 2011
(http://danielaedintorni.com/2011/12/08/concerto-dell8-dicembre/)

 

Concerto dell’8 dicembre

Potete immaginare un luogo più strano di un centro commerciale per tenere un concerto? Come dire unire il sacro e il profano, l’etereo con il materiale, il poetico con il prosaico…eppure può succedere e può anche trasformarsi in un evento culturale di assoluto valore dando ragione al detto popolare “non è l’abito che fa il monaco”, non è la location adatta, istituzionale, ad hoc che dà il valore artistico.

Questo incipit per dirvi che abbiamo avuto l’onore e il piacere di assistere e applaudire al concerto che la filarmonica Vincenzo Bellini di Scandicci ha tenuto poche ore fa al primo piano dell’Ipercoop di Ponte a Greve, nella sala eventi, uno spazio che è, allo stesso tempo, “dentro” il grande supermercato e “separato” grazie alle grandi vetrate che permettono di avere la luce ma anche il silenzio e l’isolamento necessario per ascoltare.

Prima di dirvi qual è stata la densa e variegata scaletta del concerto vorrei soffermarmi sul “momento” culturale che lo ha preceduto grazie alla splendida preparazione ma, soprattutto, alla grande capacità didattica e alla calorosa voglia di condividere cultura del direttore della filarmonica, Luigi Giordano: ci ha illustrato ogni elemento della “sua” orchestra dal più piccolo e dal suono più acuto, l’ottavino, fino al più grande e profondo, il basso tuba, passando per il flauto, i clarinetti, i sax, le trombe, i corni e i tromboni e includendo, naturalmente, le percussioni. E’ stato il valore aggiunto di un concerto davvero coinvolgente e vario i cui brani, in tutto otto, sono stati introdotti da una breve ma dotta analisi che ce li ha fatti apprezzare ancora di più: grazie, maestro Giordano, ci vorrebbero molti più direttori di ensemble musicali come lei per avvicinare il pubblico alla musica con la M maiuscola, di qualunque genere essa sia.

Ed ecco il programma in dettaglio:

–      “The fairest of the fair” di John Philip Sousa (eseguita per la prima volta a Boston)

–      “Amparito Roca” di Jaime Texidor (una marcia spagnola di un’elevata sensualità, più romantica e meno militare di una classica Marcia)

–      L’Ouverture dell’operetta “Cavalleria leggera” di Franz von Suppè (compositore italiano che cambiò il cognome appena arrivato in Austria)

–      “Oregon” dell’olandese Jacob de Haan (brano creato appositamente per banda dedicato ai pionieri che andavano nell’Ovest degli Stati Uniti in cerca dell’Eldorado)

–      “The Godfather Saga”, un melange di colonne sonore dal primo e secondo film del film “Il Padrino” composte da Nino Rota insieme a Carmine Coppola, fratello del regista; con un bellissimo assolo di tromba sia all’inizio che nel tema finale, quello d’amore conosciuto come “Parla più piano…” con momenti intermedi di mazurca e tarantella

–      La Suite n 2 dalle musiche di scena dell’”Arlesienne” di Bizet, i due momenti finali, il Menuet e la Farandole, con un inizio di flauto solista accompagnato dai clarinetti.

–      Per concludere un omaggio al compositore John Barry, scomparso proprio quest’anno, autore delle musiche di alcuni film di James Bond con l’esecuzione di una selezione di alcune di esse.

PROVAlaBANDA – Prenota l’incontro

La Filarmonica Bellini organizza due incontri per poter prendere contatto con gli strumenti musicali della Banda nei giorni giovedì 18 ottobre e venerdì 19 ottobre dalle ore 17.00 alle 19.00.

Gli insegnanti della Scuola di Musica delle Filarmonica introdurranno i ragazzi che parteciperanno agli incontri alla conoscenza del Flauto Traverso, del Clarinetto, del Sassofono, della Tromba, del Trombone.
Compila il modulo qui in basso, entro martedi 16 ottobre, per prenotare il tuo incontro.

Vi aspettiamo numerosi. 

Tenete viva la Banda.

Cognome
?
Cognome
Nome
?
Nome
Nome del/della figlio/figlia
?
Inserire il nome del figli o della figlia
Età
?
Età del ragazzo/a
Email
?
Fornisci un tuo contatto.
Telefono
?
Inserisci un recapito telefonico
Selezionare la data dell'incontro (ore 17.00 - 19.00)
?
Data dell'incontro
Puoi indicare lo strumento che più ti interesserebbe conoscere o provare.
Richieste/Commenti ?
Se hai una richiesta particolare da fare scrivi qui.

Video Filarmonica Bellini per Fiera 2012

Diploma di Partecipazione LIBERA! Progetto contro le Mafie

Ecco il Diploma che ci è stato consegnato dal Sindaco di Scandicci Simone Gheri e dall’Assessore Sandro Fallani il 12 luglio 2012 al Castello dell’Accialiolo durante la giornata conclusiva degli eventi del progetto “LIBERA! Progetto contro le Mafie” prima del Concerto per la legalità di Simone Cristicchi con il Coro dei Minatori di Santa Fiora.

 

 

Impegni della Filarmonica “Vincenzo Bellini” – Estate 2012

Questo il calendario aggiornato degli impegni della Filarmonica per l’Estate Scandiccese 2012.

Data Manifestazione
Lun. 25 giugno 2012 Estate Scandiccese – Concerto Banda – ore 21.00Vingone – p.zza Brunelleschi

ATTENZIONE! Contrariamente a quanto pubblicato sul giornale il Concerto della Banda sarà a Vingone in p.zza De Gasperi (vicino alla SOCET, Palestra Fiume, sede del Quartiere di Vingone)

Dom. 1 luglio 2012 Concerto Big Band Castello Acciaiolo – ore 18.30
Lun. 2 luglio 2012 Estate Scandiccese – Concerto Banda – ore 21.00 – S. Vincenzo a Torri
Lun. 9 luglio 2012 Estate Scandiccese – Concerto Banda – ore 21.00 – Badia a Settimo, piazzale antistante la Badia
Lun. 16 luglio 2012 Estate Scandiccese – Concerto Big Band – ore 21.00 – Casellina – p.zza G. Di Vittorio
Lun. 23 luglio 2012 Estate Scandiccese – Concerto Big Band – ore 21.00 – Piazza Cannicci (Le Bagnese)
Sab. 4 agosto 2012 Sfilata per anniversario Liberazione di Scandicci (S. Martino alla Palma, S. Michele a Torri)

Puoi scaricare il programma degli eventi di Scandicci Estate cliccando sul link BROCHURE Open City 9 Scandicci Estate 2012

25 aprile 2012

La Filarmonica “Vincenzo Bellini” partecipa alle manifestazioni del 25 aprile, 67° Anniversario della Liberazione.

Alle ore 10..00 Sfilata per le vie della città per la deposizione delle corone da parte del Sindaco e delle Autorità Comunali

Alle ore 17.00 Concerto della Banda della Filarmonica diretta dal M° Luigi GIORDANO nella Sala “Orazio Barbieri” nel Comune di Scandicci.